A94: Tritium coriacea, ma passa il Milan   Leave a comment


Allievi Regionali Professionisti 1994

Campionato, 31^giornata
A.C. MILAN 1899 2
TRITIUM CALCIO 1908  0
Marcatori: 32′ pt Bende (M), 30′ st Galbusera (M).
MILANO – Alla Tritium manca solo il gol. In casa del Milan, sono i biancoazzurri a fare la partita. La squadra allenata da Robbiati è perfetta fino alla trequarti, ma negli ultimi 16 metri manca la lucidità dei giorni migliori. Verga e Scaldaferro si danno un gran daffare contro gli arcigni difensori rossoneri, che sono bravi nello sfruttare la loro fisicità per fermare gli avanti trezzesi. La prima occasione da gol della partita è di marca milanista. Al 20′ Bende scatta sul filo del fuorigioco e si presenta a tu per tu con Micheletti. L’estremo difensore ospite è bravissimo e compie un intervento da applausi. La Tritium, scampato il pericolo, cerca di controbattere sfruttando la tecnica dei propri centrocampisti. I rossoneri sono sempre abili nell’interrompere la fitta trama di passaggi e, al 32′, il ribaltamento di fronte che ne consegue è letale per i ragazzi di Robbiati. Il lancio lungo sulla destra è preda di Claveria, abile a sgusciare alle spalle di Motta e a lasciar partire un cross che taglia l’area di rigore. Bende, indisturbato, si avventa sulla sfera e la colpisce di testa. La palla tocca il palo e si insacca alle spalle di Micheletti. La reazione della Tritium è veemente. Passa solo 1′ e Verga brucia in velocità un paio di avversari, entra in area e lascia partire un tiro potente. Andrenacci con un tuffo provvidenziale nega la gioia del gol al capocannoniere del girone A. Prima dell’intervallo c’è da registrare un’altra conclusione degli abduani. Punizione dall’out sinistro calciata da Carrara che imbecca Cassinelli, abile nel prendere il tempo agli avversari e a colpire di testa con la palla che termina di poco a lato. Il copione, nella seconda frazione, non cambia. La Tritium continua a fare la partita e al 4′ il pareggio sembra potersi concretizzare. Verga, ancora lui, riesce ad incunearsi in area avversaria e, da posizione centrale, calcia debolmente tra le braccia del neo entrato Vimercati. Mister Robbiati crede nella rimonta e decide di giocarsi la carta Seghezzi. A lasciare il campo è l’ottimo Cattalini. La Tritium a trazione anteriore, paradossalmente punge di meno. Anzi, gli spazi per gli attaccanti rossoneri aumentano e al 20′ Galbusera, in contropiede, si fa ipnotizzare da Micheletti e conclude clamorosamente a lato. Il match si fa vibrante. Le due formazioni rispondono colpo su colpo. Al 22′ è il turno di Scaldaferro che sfrutta al meglio un cross di Carrara ed impegna severamente il portiere di casa. Quest’ultimo compie un vero e proprio miracolo alzando la palla sulla traversa. E’, però, l’ultima occasione costruita dalla Tritium. Galbusera, nel bene e nel male, diventa protagonista dell’ultimo scorcio di gara. Al 29′, dopo un batti e ribatti in area, si fa respingere una conclusione a botta sicura da Cassinelli. Un giro di lancette e il n°16, alla terza occasione, non perdona e insacca il gol del 2-0. Robbiati, a questo punto, tenta il tutto per tutto inserendo Cecere e schierando la squadra con il 3-4-1-2. I biancoazzurri non ne hanno più e all’ultimo minuto rischiano di subire il tris. L’arbitro fischia un rigore dubbio per i rossoneri, sul dischetto si presenta Galbusera, ma il suo tiro è debole. Micheletti intuisce e blocca la sfera. Tra i due la sfida non è finita. Prima del fischio finale, il portiere trezzese si mette ancora in evidenza negando la doppietta all’attaccante con un bell’intervento. Il risultato non premia la Tritium, ma i playoff sono una certezza e i ragazzi di Robbiati hanno le carte in regola per giocarsela con tutti.
Antonio Priore
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: