L’avversario di turno: A.C. Renate   Leave a comment

La pareggite è una brutta malattia. Negli ultimi tre turni anche la Tritium è stata una vittima eccellente. E in questo momento non poteva capitare avversario peggiore del Renate. Nella speciale classifica delle partite nulle, i nerazzurri sono secondi solo al Montichiari. Dieci in 19 partite disputate, un pareggio ogni due gare. Ne sanno qualcosa squadre di alta classifica come la Pro Vercelli e il Lecco che addirittura si è dovuto arrendere per ben due volte alla dura legge dei brianzoli. Ma non è tutto. Il Renate è reduce da nove risultati utili consecutivi e il distacco dalla terzultima in classifica inizia a essere importante. Due o tre vittorie di fila potrebbero significare una salvezza raggiunta con largo anticipo. Grosso merito di questi risultati va attribuito al cambio di rotta imposto da mister Simone Boldini, subentrato a Dell’Orto dopo le prime difficili sette giornate. L’allenatore bresciano però, deve risolvere ancora il problema della scarsa concretezza dei suoi attacanti e il rebus del trequartista Battaglino. Il capitano nerazzurro fatica a rientrare nel progetto tattico voluto dal tecnico, un classico 4-4-2 non congeniale al fantasista. Rispetto alla gara di andata, la Tritium troverà quindi un avversario rivoluzionato dal punto di vista tattico, ma non negli uomini. Nella finestra di mercato appena conclusa, i nerazzurri sono stati pressochè immobili. Poche operazioni in entrata e in uscita e tutte di secondo piano. Solo il giovane esterno sinistro Pianetti, acquistato dal FeralpiSalò, può ambire domenica ad una maglia da titolare.
Luca Rappazzo
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: