Enrico Bortolotto: «Mai stato così bene»   Leave a comment

Ciao Enrico, la squadra sta vivendo un buon momento dal punto di vista dei risultati.
Stiamo dimostrando di meritare la categoria. All’inizio del campionato non siamo partiti fortissimo proprio perchè dovevamo ambientarci in Seconda Divisione. Partita dopo partita siamo migliorati. La convinzione nei nostri mezzi ci ha fatto fare quel salto di qualità fondamentale per poter ottenere questi risultati.
La striscia positiva continua anche nel 2011.
E’ vero, ma nelle ultime due gare non siamo riusciti a chiudere la partita, nonostante le buone occasioni create, soprattutto nei primi tempi. Abbiamo giocato bene, ma è normale subire un pò gli avversari perchè in campo ci sono anche loro.
Il calo di brillantezza si nota soprattutto nel secondo tempo. Perchè?
Durante la sosta ci siamo allenati con intensità e questo, nelle ultime prestazioni, ha influito con il passare dei minuti. L’importante è aver messo energia nelle gambe in vista del girone di ritorno. Sono sicuro che, quando le temperature si alzeranno e i terreni di gioco saranno in condizioni migliori, sfrutteremo al meglio le nostre caratteristiche, giocare palla a terra e in velocità. Comunque Montichiari e FeralpiSalò sono due signore squadre. Quattro punti mi sembrano un bottino molto positivo.
La rincorsa della Tritium alle primissime posizioni è stata frenata dalla penalizzazione di due punti. Cosa pensi a riguardo?
Se ci sono delle regole è giusto che vadano rispettate, questo è fuori dubbio. L’unico rammarico riguarda il fatto che la penalizzazione è arrivata a causa di ritardi burocratici. In questi casi, a mio parere, sarebbe meglio una sanzione amministrativa piuttosto che una penalizzazione. Ci sono belle realtà come la nostra, o la stessa FeralpiSalò, che non possono essere punite per ogni minimo errore e andrebbero tutelate, perchè fanno soltanto bene al sistema calcio.
Da un sondaggio promosso su Il Biancoazzurro risulti essere il preferito dai tifosi della Tritium.
Fa piacere, non posso nasconderlo. Oltre a questo va detto che è il gruppo la forza di questa squadra. Da quando sono alla Tritium (quattro anni, ndr), questo è il periodo in cui mi sento meglio dal punto di vista calcistico e umano. L’armonia nello spogliatoio è eccezionale. A tutto questo, si aggiunge un allenatore capace che non lascia mai nulla al caso.
A proposito di Mister Vecchi, parliamo un pò di aspetti tattici. Avete ormai un modulo di gioco collaudato. Come ti trovi in questo sistema?
Giochiamo con il 4-4-2 e questo è il modulo che prediligo. Non posso chiedere di meglio. Da esterno destro, mi piace partire da dietro per sviluppare al meglio le mie caratteristiche.
Dopo il parere degli internauti, chiedo a te. Qual è il giocatore rivelazione di questa prima parte di stagione?
Se proprio devo fare un nome ti direi Dionisi, il nostro capitano. Lui è la guida di questa squadra, a prescindere dalla fascia che indossa. Tra i più giovani, sono convinto che Riva, Di Ceglie e Spampatti possano arrivare in alto. Sono bravissimi. Ti faccio l’esempio di Riva. Puoi mettergli di fronte Cristiano Ronaldo o un giocatore di Terza Categoria, lui rimane sempre lo stesso. La sua tranquillità fa quasi paura.
Antonio Priore
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: