Uno di noi   13 comments

Si è spento Claudio Mariani (60 anni), collaboratore e dirigente accompagnatore delle squadre del nostro Settore Giovanile. Per diversi anni ci ha aiutato a crescere, educare e formare due generazioni di giovani calciatori con passione, garbo e un sorriso solare. Lascia la sua famiglia dopo una lunga malattia, che ha voluto condividere con la sua Tritium finchè ha potuto. In queste situazioni le parole sono sempre troppe o troppo poche. Rimane solo un grazie di cuore. Per tutto.

CLAUDIO MARIANI
12 febbraio 1950 – 10 novembre 2010

Annunci

Pubblicato 10 settembre 2010 da ilbiancoazzurro in 00 News

13 risposte a “Uno di noi

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. GRAZIE DI TUTTO CLAUDIO..

  2. L’ho saputo da qualche ora eppure non riesco a rendermene conto … probabilmente non ci riuscirò … son quelle cose che non hanno spiegazioni se non con la logica imperturbabile di “così è la vita” …
    Claudio Mariani ci ha lasciati …
    Sarà che l’ho conosciuto nel momento più importante e felice della mia vita, uno di quei momenti che vorresti durassero per l’eternità, per poi scoprire che sono effimeri proprio come la vita, sarà per quello dicevo, ma il suo ricordo è un ricordo solare.
    Riesco a ricordarlo solo col sorriso: anche quando discuteva o era imbronciato nella mia memoria è sempre col sorriso.
    Abbiamo condiviso diversi anni, prima come dirigente di mio figlio nei 95 e poi come “collega” quando anche io ho cominciato a fare il dirigente in Tritium.
    Mi ha dato una grande mano nell’organizzare il torneo pasquale di Cervia ed è sempre stato disponibile a ogni iniziativa, senza mai tirarsi indietro.
    Anche l’anno scorso, fin quando ha potuto, mi ha aiutato nell’organizzazione del torneo di pasqua in toscana. Avrebbe voluto andare coi suoi ragazzi ad ogni costo e soffriva, ancor più che fisicamente moralmente, a dover rinunciare, a dover lasciare soli quelli che considerava i suoi ragazzi, ma soprattutto uno dei suoi mondi.
    Già, uno dei suoi mondi, perché l’altro era indiscutibilmente la sua famiglia, di cui mi parlava sempre, sempre con gli occhi che brillavano di gioia.
    Mancherai caro Claudio, perchè manchi già ora, come ci mancano tutte quelle persone un po’ speciali, che, proprio perchè speciali, prendiamo ad esempio nella vita e vorremmo sempre tenerle al nostro fianco.
    Ci accomunava anche la stessa fede, caro Claudio, juventino doc, non mancava mai l’occasione per scommettere coi suoi ragazzi sull’esito delle partite (mitiche le foto del milanista Riccardo dei 96 – ultima squadra seguita da Claudio – che perso la scommessa fu “costretto” con tanta ironia a vestire la bandiera juventina)
    Ti saluto quindi, Claudio, con tenerezza e con affetto, con amicizia e anche con rabbia perché non posso più parlarti e chiacchierare piacevolmente come tante volte abbiam fatto nel piazzale Tritium.
    Un caro abbraccio
    Gigi

  3. Ciao CLAUDIO ti ringrazio per tutto quello che hai fatto per la nostra TRITIUM.

  4. Sono stati appena due gli anni che insieme abbiamo condiviso con la squadra dei 96 , eppure il vuoto che in questo momento mio figlio ha dentro di se non puo’ che farci pensare che tu sia stato una figura importante e un punto di riferimento nella sua esperienza in Tritium .

    Di i tuttto cio’ ti ringraziamo

    Ci mancherai CIAO CLAUDIO

    Daniele, Roberto, Rosy

  5. Sentite condoglianze alla famiglia da una tifosa Tritium.
    Io personalmente non lo conosco ma credo lo conosceranno benissimo i miei che sono di Trezzo.

  6. Ciao Caro Suocero…

  7. Ciao fratellone mancherai a tutti .

  8. ti ho conosciuto al corso dirigenti, sempre con la battuta pronta, sempre a voler dire la tua.
    Poi una volta entrato in tritium ti ho ritrovato come dirigente accompagnatore, ho ritrovato la solita persona, sempre con la battuta pronta sempre a voler dire la tua.
    mi ricordo l’ultima nostra chiacchierata in cui mi dicevi che appena ti ristabilivi avresti desiderato rientrare, ricordi, ti dissi “per te c’è sempre posto”, ancora oggi ti dico ” per te c’è sempre posto”, ora sei il DA di tutto il nostro settore giovanile, veglia su tutti noi e dirigici da lassù. Ciao Claudio

  9. ….le nostre discussioni …le nostre telefonate…mi manchereanno!!!! Ma guardando ogni calcio tirato dai ragazzi… tu sarai sempre presente!!
    Ciao Claudio

  10. Grazzie di cuore a tutti voi che avete scritto,le vostre parole ci hanno riempito di gioia,vi vogliamo bene.IL fratello Gianni

  11. GRAZIE DI CUORA A TUTTI!!!! MIO PAPA’ SAREBBE FIERO DI COME LO AVETE RICORDATO….. VINCETE SEMPRE PER LUI!!!
    GRAZIE LAURA

  12. Ciao Claudio, eri una brava persona, con un grande cuore, non ti dimenticherò mai
    Elena

  13. Caro Claudio il mio ricordo x te sara’ sempre quello di una persona che a perso un fratello.
    Mi mancherai tanto sia come uomo che come mio grandissimo
    amico calcistico, scusami se non mi vengono le parole adatte in questo momento ti saluto caramente ti porto x sempre nel mio cuore. un abbraccio carissimo alla tua famiglia ciao dal tuo amico
    Ciro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: