Nel segno di Vecchio. Per la Tritium ancora un 3-0   1 comment

VOLUNTAS OSIO SOTTO 0
TRITIUM CALCIO 1908 SRL
3

Marcatori: 3′ Vecchio (T), 51′ Floriano (T), 62′ Spampatti (T)

VOLUNTAS OSIO SOTTO (4-3-3): Gritti (65′ Valcher), Tresoldi (55′ Albani, 73′ Otelli), Dorini (70′ Bruno), Luzzana, Valota (65′ Valoti), Pecorini (60′ Corti L.), Magri, Pozzi, Galbiati (17′ Previtali, 55′ Gerosa), Tironi (70′ Ghezzi), Ripamonti (70′ D’Azzi). All. Bolis
TRITIUM CALCIO 1908 SRL (4-4-2): Pansera (70′ Nizzi), Gavazzeni (45′ Fondrini), Riva (45′ Martinelli), Vecchio (62′ Corti F.), Teso (45′ Malgrati), Dionisi (62′ Bertoli), Bortolotto E. (45′ Floriano), Daldosso (45′ Di Ceglie), Lenzoni (45′ Spampatti), Bortolotto R. (62′ Mapelli), Chimenti (62′ Mauri). All. Vecchi
Arbitro: Ghislanzoni di Bergamo
Spettatori: 250 circa
Condizioni di gioco: Giornata calda. Campo discreto.
Calci d’Angolo: 6-2 per la Tritium
Fuorigioco: 5-1 per la Tritium
Ammoniti: –   Espulsi: –
Tempi di Recupero: 0′, 0′

L'11 iniziale contro la Voluntas Osio (Foto: Tinelli)

OSIO SOTTO (BG), 8 agosto 2010 –  Gli inserimenti di Vecchio e la vivacità di Floriano. Sono queste le indicazioni migliori della quarta amichevole stagionale dei ragazzi di mister Stefano Vecchi. La vittoria per 3-0 contro la Voluntas Osio Sotto (girone B dell’Eccellenza bergamasca) è stata come ce la si aspettava. Caldo soffocante, ritmo blando e i biancoazzurri a fare la partita per gran parte dell’incontro. Vecchi dimostra di avere le idee chiare e l’undici iniziale già somiglia molto alla probabile formazione tipo. Pansera in porta, difesa a quattro con Gavazzeni e Riva sugli esterni, Teso e capitan Dionisi centrali. A centrocampo la coppia Vecchio-Daldosso, supportata sulle fasce da Enrico Bortolotto a destra e Chimenti a sinistra. In attacco Lenzoni prima punta e Roberto Bortolotto libero di svariare.

Fischio d’inizio e dopo 30 secondi la prima occasione. Enrico Bortolotto serve in area Lenzoni che schiaccia di testa addosso a Gritti. Passano due minuti ed ecco il primo gol: sponda di Lenzoni, Roberto Bortolotto inventa e premia l’inserimento puntuale di Vecchio che scavalca il portiere in pallonetto. Il centrocampista ex Bassano è giocatore di categoria e si vede. Al 6′ l’ottimo filtrante di Chimenti lo trova ancora davanti a Gritti, che si supera in uscita. La partita è in mano alla Tritium, che costringe i padroni di casa a restare bassa con un possesso palla insistito e continui cambi di gioco. Al 17′ Daldosso combina con vecchio sul vertice destro dell’area. Il suo sinistro è violento, ma finisce di poco alto. Il ritmo si abbassa, la voluntas Osio riesce ad alzare la difesa, ma al 30′ il terzo inserimento di Vecchio spaventa ancora Gritti, che si rifugia in calcio d’angolo. Poi il primo tempo scivola via senza sussulti fino al fischio dell’arbitro.

Nella ripresa, Vecchi cambia sei giocatori, mentre Bolis riparte con l’undici iniziale. La novità più piacevole è Floriano, ex Inter e Colognese classe 1986, che dalla sinistra crea le occasioni migliori. Al 51′ combina con Chimenti (buona prova la sua) al limite dell’area. Il suo mancino rasoterra passa sotto le gambe di Dorini e si insacca nell’angolo basso a sinistra. 2-0. Al 60′ Chimenti sfugge sulla destra. Il suo cross pesca ancora Vecchio (quarto inserimento, quarta occasione da gol) che di testa mette sopra la traversa. Nei minuti seguenti, i cambi diventano come la solito molto frequenti. C’è spazio per i giovani Mapelli e Mauri (frutti freschi del nostro settore giovanile) e per Bertoli, 1991 neo acquisto dall’Atalanta. Al 62′ arriva il terzo gol. Dionisi serve l’ampiezza di Spampatti che, favorito dal buco di Valota (forse accecato dal sole), mette in porta il 3-0. La Voluntas è stanca e la vivacità dei biancoazzurrini nei minuti finali fa la differenza. Al 68′ Bertoli interviene su una palla vagante in area piccola, ma Valcher è coraggioso e bravo nell’intervenire tra i suoi piedi. Al 70′ Magri tenta su schema da calcio d’angolo, ma il suo sinistro finisce molto alto. Nei minuti finali, ancora buone occasioni per il vivace Mauri e per Spamapatti che di testa prima mette alto (78′) e all’ 85′ centra la traversa su pennellata mancina di Floriano. Ultimo sussulto all’88’ quando Malgrati svetta su un campanile in area e manca di poco la rete, prima che l’arbitro mandi tutti negli spogliatoi. A fine partita facce stanche ma sorridenti, e una certezza. Un gruppo così meritava solo innesti di qualità. L’impressione è che l’obiettivo sia stato centrato.

Manuel Monzani

Guarda qui le foto della partita di Rino Tinelli


Annunci

Una risposta a “Nel segno di Vecchio. Per la Tritium ancora un 3-0

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Pingback: Il 18 agosto amichevole contro il Seregno Calcio 1913 « Il Biancoazzurro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: